Autore: Philipp Strebel

Degustazione di Pasqua a Morcote

Per la prima volta dopo tanto tempo, siamo di nuovo a Morcote a Pasqua. È giunto il momento di offrire ai nostri amici e clienti i nostri prodotti per cercare di spiegarne i retroscena. Venerdì 29 marzo 2024, ore 11 – 14 in giardino / Orto a Morcote Non è necessaria la registrazione! Parcheggio: Autosilo Morcote, uscita 7° pianoUlteriori informazioni: 079 355 78 11 Cogli l’occasione per conoscere il nostro olio d’oliva, il vino rosso e bianco e brindare alla

Read More »

SlowFood Italia

L’associazione SlowFood è stata fondata nel 1986 da Carlo Petrini con l’obiettivo di creare un contro-pool al fast food e mettere in primo piano la qualità, il piacere e la regionalità. Il noto futurologo e pubblicista, Matthias Horx, ritiene che SlowFood sia uno dei 18 megatrend più importanti che influenzeranno la dieta di domani. Carlo Petrini, il fondatore di SlowFood, viene dal Piemonte, è pubblicista e scrittore, socio fondatore di molti prodotti noti come il Gambero Rosso, la guida ai

Read More »

Vitigno: Bovale sardo

Il vitigno Bovale, originario della Spagna, ha una lunga storia. Il nome di questo gruppo di uve è Graciano, ha molti sinonimi, circa 80: alcuni raggruppati alfabeticamente per paese sono Graciana (Argentina); Xeres (Australia); Charge Mulet, Courouillade, Couthurier, Morastell, Morrastell, Négrette de Montauban, Négrette de Pays, Perpignanou Bois Dur, Plant de Ledenon, Tannat Bordelais, Tannat Gris (Francia); Bastardo Nero, Bovale, Bovaledda, Bovaleddo, Bovaleddu, Bovaleddu Bianca, Bovale Piccolo, Bovale Piticco, Bovale Sardo, Bovali, Bualeddu, Cadelanisca, Cagliunari, Cagnolari Nero, Caglunari, Caglunari Bastardo,

Read More »
Das Logo des neuen Restaurants Arieddas

Nuova apertura: Ristorante Arieddas in Marmilla

Quello che è vero in Italia è vero anche in Sardegna: le persone sono buone o molto brave quasi ovunque. In Sardegna ci sono molti ristoranti più semplici con ricette tipiche. I ristoranti di lusso si trovano principalmente nelle regioni turistiche o a Cagliari. Da metà luglio 2023, ora ne abbiamo uno vicino a noi. Una delle migliori cantine dell’isola, Su Entu, è la prima cantina ad avere un proprio ristorante. Conosciamo la famiglia proprietaria e apprezziamo i loro vini,

Read More »

Vendemmia 2023

Anche il clima soleggiato e caldo del 2023 ha avuto un impatto sulla maturazione delle uve. Il Vermentino era già pronto per maturare all’inizio di settembre. L’esperienza ha dimostrato che le preoccupazioni rosse richiedono sempre un po’ più di tempo prima di avere abbastanza zucchero. Quest’anno era arrivato il momento all’inizio di ottobre. Grazie al bel tempo, siamo riusciti a maturare le uve nel migliore dei modi. Il 2 ottobre abbiamo assaggiato per la prima volta il vino bianco. Ha

Read More »

La fastidiosa mosca dell’olivo

La mosca dell’olivo (Bactrocera oleae) è una specie di mosca borosa appartenente alla sottofamiglia Dacinae. Si tratta di una specie fitofaga le cui larve si nutrono dei frutti dell’olivo. È considerato uno dei principali parassiti dell’olivicoltura, influenzando in modo significativo la quantità e la qualità della produzione nella maggior parte delle aree olivicole. Come ci proteggiamo da esso? La mosca dell’olivo depone le uova nelle olive in maturazione, le larve che si schiudono da esse divorano la polpa. Anno dopo

Read More »

Vendemmia 2023

Il 4 settembre 2023 era arrivato il momento: abbiamo raccolto le nostre uve bianche. Nelle ultime 4 – 5 settimane abbiamo misurato regolarmente il contenuto zuccherino delle uve Vermentino. Pochi giorni fa, il contenuto di zucchero ha raggiunto il limite magico di 20 Babo o 100 Öchsle – il segno del raccolto. Tuttavia, il giusto contenuto di zucchero è solo metà della battaglia e deve essere presente anche la maturazione fenolica. In ogni mazzo ha 2 semi. Se questi due

Read More »

Klosterneuburger Mostwaage

La scala di sinistra mostra i gradi Oechsle, la scala di destra mostra il valore in KMW o Babo, sotto c’è un rifrattometro per determinare il contenuto di zucchero. La scala del sidro di Klosterneuburg fu introdotta nella viticoltura austriaca nel 1861 dal primo direttore dell’Istituto enologico-pomologico di Klosterneuburg (Istituto federale superiore di istruzione e Ufficio federale per la viticoltura e la frutticoltura), il barone August Wilhelm von Babo, e successivamente adottata dalla viticoltura italiana come Babo-Grad. Ecco perché oggi

Read More »

Vitigno: Vermentino

Nei prossimi mesi cercheremo di descrivere i vitigni più importanti conosciuti in Sardegna e di condividere un po’ le nostre conoscenze. Partiamo dal vitigno a bacca bianca più importante, il Vermentino: Storicamente, non tutto è stato chiarito, ma ora sappiamo che le varietà Favorita (Piemonte), Pigato (Liguria) e Vermentino (Corsica e Sardegna) sono le stesse. Si ritiene che sia arrivato nel Mediterraneo da Madeira attraverso la Spagna molte centinaia di anni fa. Sinonimi Ce ne sono innumerevoli, ecco un elenco

Read More »

La legge italiana sul vino

Il vino italiano è basato sull’europeo. Pertanto, le stesse regole si applicano in tutti i paesi europei in cui viene coltivato il vino, con alcune eccezioni locali. In alcuni casi, i termini sono diversi. Se il cliente vuole acquistare una bottiglia di vino, la decisione per quale bottiglia non è facile. Su cosa dovrebbe concentrarsi? Sulla bellezza della bottiglia o sul galateo?Sugli argomenti del venditore?Sulle sue esperienze nello stesso campo?o dalle informazioni sull’etichetta? La decisione non è facile. Pertanto, il

Read More »